Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

lunedì 19 Novembre 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

  FILO DIRETTO > Notizie dall'ordine

16 aprile 2010
"L'anziano richiede nuovi servizi". Articolo tratto da Farmacista33

L'anziano richiede nuovi servizi

Presentata ieri a Roma un'indagine sul rapporto tra anziani e farmacia realizzata da Federfarma e Assofarm in collaborazione con il ministero della Salute. L'intervento del presidente Mandelli: "Dati che premiano l'impegno federale per la nascita della farmacia come centro polifunzionale". L'indagine è stata presentata dalla responsabile Welfare del  Censis, Ketty Vaccaro, in occasione del convegno 'Il futuro è adess il nuovo ruolo della farmacia nel Ssn'. "A ribadire la volontà di un rapporto ancor più intenso e strutturato con la farmacia - ha detto Vaccaro - gli anziani indicano dunque tra le richieste per l'innovazione e il potenziamento del servizio offerto anche la possibilità che essa diventi un riferimento per servizi da rendere al domicilio dei pazienti anziani o cronici. Dalla consegna dei medicinali, alla partecipazione a pieno titolo all'organizzazione e ai servizi di assistenza domiciliare integrata, soprattutto per aiutare nella somministrazione e nel controllo delle terapie farmacologiche gli anziani spesso soli o assistiti da badanti". Nel dettaglio, il 41% degli anziani vorrebbe che in farmacia, oltre al medicinale e al supporto nel suo utilizzo, si potesse ottenere anche assistenza per piccole emergenze, ad esempio per controllare una ferita, un'ustione non grave o per rinnovare una medicazione, come anche (41,2%) avere 
un'indicazione fidata nel caso in cui si abbia bisogno di iniezioni, di un'infermiera o di una badante, o ancora (41%) la consegna a domicilio dei farmaci. Al convegno ha partecipato il presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti, Andrea Mandelli, che ha  positivamente commentato i risultati. "Suonano come un'ulteriore conferma di quanto fossimo nel giusto quando, nel documento sulla professione del 2006 e sulla base di un'indagine sulla popolazione italiana commissionata al Censis, avevamo indicato la farmacia come un elemento chiave per rispondere ai bisogni di salute di una popolazione 
progressivamente più anziana, che va necessariamente assistita sul territorio" ha detto Mandelli nel suo intervento. "Ci siamo fortemente impegnati perché quel progetto di farmacia centro polifunzionale di servizi venisse tradotto in realtà e vedere che i nostri obiettivi sono condivisi tanto dal cittadino quanto dai decisori politici è senz'altro motivo di soddisfazione. Ora si tratta di portare a compimento le riforme che devono necessariamente accompagnarsi a questa innovazione ma, prima di tutto, dovranno arrivare i decreti 
attuativi della Legge 69/2009, e in questo senso stiamo collaborando molto strettamente con il Ministero della Salute". Piena sintonia ha espresso lo stesso Ministro Ferruccio Fazio, che ha aggiunto a margine del convegno che per i decreti attuativi si prevedono "tempi 
brevissimi, pari a decine di giorni. I decreti risolveranno il nodo della presenza delle altre figure professionali come infermieri e fisioterapisti, le prestazioni analitiche di autocontrollo, le modalità di prenotazione delle visite". Fazio prevede poi un secondo passaggio finalizzato allo sviluppo dell'assistenza domiciliare territoriale, che consisterà in un accordo con i medici di medicina generale.
 
Notizie dall'ordine   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere