Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

venerdì 16 Novembre 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

  FILO DIRETTO > Notizie dall'ordine

8 dicembre 2011
"DISPONIBILI AI SACRIFICI, MA SENZA DISTRUGGERE IL SERVIZIO"
Comunicato Stampa Federfarma

 

federfarma

federazione nazionale unitaria

dei titolari di farmacia italiani

 

 COMUNICATO STAMPA

7  DICEMBRE 2011

FARMACIE IN ASSEMBLEA:

DISPONIBILI AI SACRIFICI, MA SENZA DISTRUGGERE IL SERVIZIO

 Le Farmacie italiane, riunitesi oggi a Roma in Assemblea per discutere i contenuti della manovra del Governo, hanno approvato con compattezza e forte unità di intenti la posizione da adottare nei confronti della manovra di Governo.

Confermano la disponibilità a dare il loro contributo per salvare l’Italia, ma solo nel rispetto della professione e del ruolo di presidio sanitario della farmacia, rifiutando ogni ipotesi di distribuzione dei farmaci con ricetta al di fuori della farmacia.

Le misure riguardanti il servizio farmaceutico contenute nella manovra sono penalizzanti, recessive e inique, tutto il contrario rispetto ai principi enunciati all’opinione pubblica dal Presidente del Consiglio Monti.

Sono penalizzanti perché, con la vendita di medicinali con ricetta medica in ogni luogo, verrebbe smembrata l’attività delle farmacie e snaturato il loro ruolo di presidio sanitario, universalmente riconosciuto e apprezzato.

Sono recessive perché costituiscono semplicemente un travaso di fatturato da alcuni operatori ad altri, con la certa creazione di condizione di precarietà sia per le farmacie che per le parafarmacie.

Sono inique perché avvantaggeranno di fatto un unico soggetto, la Grande Distribuzione Organizzata,  che con la sua capacità attrattiva realizzerà l’obiettivo di destabilizzare la rete delle farmacie dopo aver distrutto quella degli esercizi commerciali di vicinato.

Federfarma propone invece che vengano aperte più farmacie in tempi brevissimi, creando così un vero sviluppo, nuovi posto di lavoro e un reale miglioramento del servizio sul territorio a tutela della salute del cittadino.

Le farmacie ribadiscono il proprio no all’uscita della ricetta medica dalla farmacia.

 
Notizie dall'ordine   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere