Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

martedì 18 Settembre 2018

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

  FILO DIRETTO > Notizie dall'ordine

11 gennaio 2012
Due buste sospette consegnate alla Fofi e alla farmacia di Mandelli

Nelle buste polvere sospetta, probabilmente pirica, e una siringa senza innesto. Per i Carabinieri, che hanno sequestrato i due plichi, è un atto intimidatorio. Mandelli: “Abbassare i toni. L'Italia ha bisogno di altro, rispetto a un'aspirina in più o in meno”. 10 GEN - Questa mattina una busta sospetta è stata recapitata presso la sede della Federazione degli ordini dei farmacisti italiani in Via Palestro a Roma. Avvertite le Forze dell’Ordine la busta è stata presa in custodia dai Carabinieri per essere aperta in luogo protetto. Il fatto è accaduto in concomitanza con un episodio analogo occorso, sempre questa mattina, a Monza, dove una busta simile e sempre di contenuto sospetto è stata recapitata presso la farmacia di cui è titolare il presidente della Fofi Andrea Mandelli. Nella busta, informa una nota dell’Ansa, è stato trovato un volantino collegato ad una siringa con dentro della polvere. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Monza e gli artificieri. Da una prima analisi la polvere contenuta nella siringa è apparsa verosimilmente pirica, anche se non essendoci innesto – sottolinea l’Ansa - è escluso potesse deflagrare. Agli investigatori appare più un gesto intimidatorio. All'interno della busta formato A4 imbottita – informa ancora l’Ansa - non c'era alcuna rivendicazione. In una dichiarazione alla stessa agenzia di stampa, il presidente Mandelli chiede di ''abbassare i toni'', specificando di non aver ricevuto nessuna rivendicazione ''Quanto è successo - ha commentato - testimonia però che si è passata la riga del confronto civile e dimostra che c'è qualcosa che non va''. ''Forse - ha aggiunto - il clima è troppo esasperato. C'è troppa attesa dalla liberalizzazione delle farmacie, che non può essere la panacea di tutti i mali. Vorrei riportare tutto a toni più sereni, rientrare nel dialogo perché l'Italia ha bisogno di altro, rispetto a un'aspirina in più o in meno''. Subito sulla vicenda sono stati allertati i Carabinieri che, secondo quanto dichiarato sempre all’Ansa da Mandelli, sono stati ''straordinari''.
 
Notizie dall'ordine   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

 

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2005

web design: nowhere