Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

lunedì 26 Ottobre 2020

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

  FILO DIRETTO > Notizie dall'ordine

7 febbraio 2007
"L'industria accusa il colpo". Articolo tratto da Farmacista33

L'industria accusa il colpo

Le aziende farmaceutiche tengono oggi un"assemblea straordinaria. Domina la preoccupazione per il futuro del settore. E se non si sottovalutano le aperture, si chiedono fatti
Si tiene oggi un'assemblea straordinaria di Farmindustria; al centro dei lavori, quasi inutile specificarlo, la situazione del settore a seguito delle misure della Finanziaria ma anche di quelle assunte in precedenza dall'Agenzia del farmaco. Alla vigilia della riunione, il presidente Sergio Dompé ha messo sul tappeto alcuni dati per descrivere la situazione del comparto. A suo avviso, alle diverse manovre di contenimento della spesa si possono attribuire già 1500 licenziamenti in sei aziende del settore, in linea con le previsioni che l'associazione delle industrie aveva divulgato in autunn tagli occupazionali per circa 10 mila unità su tutto il territorio nazionale. In totale il minor fatturato per la farmaceutica italiana è stimato in 800 milioni di euro, considerando soltanto l'effetto delle misure previste nella legge di bilancio. Se si considerano le riduzioni imposte nell'arco di tutto il 2006, il minor introito è pari a due miliardi di euro. Ma andrà considerato anche l'impatto che nei prossimi mesi e anni avrà anche la fine della copertura brevettale per molte specialità importanti, un tema che tiene e banco ovunque all'estero ma in Italia viene poco considerato. Altro aspetto da considerare è l'atteggiamento delle Regioni che, con tutta probabilità, dovranno provvedere a riassorbire attraverso altri capitoli di spesa la non applicazione dell'ormai famoso ticket di 10 euro sulle prestazioni diagnostico-specialistiche. E probabilmente la tentazione di andare a incidere sulla spesa farmaceutica, magari sull'esempio della Liguria, non può essere esclusa. Un pericolo ben presente a Farmindustria, che ha ricordato come le misure di contenimento della spesa sanitaria si concentrino per circa il 50 sull'assistenza farmaceutica che, però, rappresenta soltanto il 13% della spesa complessiva.

Decisa a proseguire nei ricorsi contro lo sconto forzoso avanti il giudice amministrativo, Farmindustria ha comunque presente che non è questa la sola strada da percorrere e che, ha detto Dompé, servono "dialogo e confronto" aggiungendo che "è doveroso confrontarci sulla pesante situazione per il e studiare con i nostri associati le effettive possibilità di ottenere da parte del governo la giusta attenzione nei confronti della farmaceutica e delle biotecnologie, che al di là del colore politico del governo per ora e' stata bassa o insistente. Abbiamo avuto in queste ore segnali di una possibile inversione di marcia ma siamo imprenditori e per poter operare a noi servono i fatti".
 
Notizie dall'ordine   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

Privacy Policy  

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2019

Cookie Policy