Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

venerdì 23 Ottobre 2020

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

  FILO DIRETTO > Notizie dall'ordine

22 maggio 2007
"Nimesulide solo con ricetta". Articolo tratto da Farmacista33

Nimesulide solo con ricetta

In merito al caso del FANS, la Federazione nazionale ricorda l'obbligo della prescrizione. Ma non può non far notare come le richieste improprie da parte del pubblico derivino anche dalla spinta a considerare il farmaco un prodotto di consumo
La segnalazione, da parte dell'AIFA, della sospensione della nimesulide in Irlanda, a seguito di una serie di casi di grave epatotossicità, è stata l'occasione, come ormai è consuetudine, di chiamare in causa il ruolo della farmacia. Lo ha fatto Il Codacons, accusando le i farmacisti di dispensare il farmaco anche senza prescrizione. La Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani ribadisce che per la dispensazione dei farmaci la categoria professionale deve rigorosamente attenersi al rispetto delle disposizioni di legge. La nimesulide, pertanto, va venduta solo dietro regolare ricetta medica, trattandosi di un farmaco che  - come rilevato in Irlanda - può causare gravi effetti collaterali. La Federazione "tiene tuttavia a sottolineare che la richiesta disinvolta di farmaci anche sottoposti a ricetta medica, da parte dei cittadini, è legata a quel messaggio in parte sotteso alla Legge Bersani: e, cioè, che il farmaco, sia pure da banco,  possa essere equiparabile a un qualsiasi bene commerciale, da ottenere secondo una banale logica del do ut des. Un concetto sbagliato e fuorviante - già segnalato a suo tempo dalla Federazione - che svilisce l'importanza di un bene funzionale prioritariamente alla salute e alla sicurezza del cittadino". Sicuramente, anche un'educazione del cittadino al corretto uso del farmaco potrebbe contribuire a ridurre la pericolosità intrinseca al farmaco e, quindi, a tutelare la salute pubblica, come si indicava nella Carta del Farmaco presentata dalla Federazione. E questo vale tanto che si tratti di un prodotto da banco quanto di un farmaco etico regolarmente prescritto.
 
Notizie dall'ordine   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

Privacy Policy  

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2019

Cookie Policy