Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

venerdì 30 Ottobre 2020

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

  FILO DIRETTO > Notizie dall'ordine

27 giugno 2007
"L'indicazione non fa la specialità". Articolo tratto da Farmacista33

L'indicazione non fa la specialità

Il TAR del Lazio ha ribadito che a parità di principio attivo l'equivalenza è assodata, anche se le indicazioni ottenute da una specialità sono differenti
Le liste di trasparenza sono uno strumento legittimo di governo dell'assistenza farmaceutica. Lo ha confermato una recente sentenza del TAR del Lazio, che ha anche ulteriormente chiarito il concetto di farmaco generico. La pronuncia viene a seguito di un ricorso che era stato presentato da due aziende , Bracco e  Merck, a proposito delle loro specialità a base di bisoprololo, per le quali si sosteneva che l'equiparazione tout court ai generici dello stesso principio attivo fosse ingiustificata. 

In linea generale, il giudice amministrativo del Lazio ha ribadito la legittimità delle liste di trasparenza perché il provvedimento che le ha istituite, ''non escludendo l'utilizzazione di prodotti con costi maggiori rispetto al limite massimo rimborsabile'', rimette al medico ''la valutazione se il principio attivo, non coperto da brevetto, sia idoneo per la terapia del singolo paziente, ovvero sia necessario utilizzare altri principi attivi per i quali, comunque, nessun onere aggiuntivo è previsto per il paziente''. In particolare per il farmaco della Bracco, Sequacor, il TAR ha escluso che il riconoscimento a questo prodotto di un'indicazione ulteriore rispetto agli altri con il medesimo principio attivo possa giustificarne l'esclusione dalle liste di trasparenza. Per i giudici "la mera  autorizzazione con diversa indicazione terapeutica" non è condizione sufficiente e "l'assunto per cui  il farmaco non sarebbe equivalente, è affermazione generica  del tutto priva di un qualunque supporto  probatorio, dal momento che i farmaci contengono lo stesso principio  attivo".
 
Notizie dall'ordine   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

Privacy Policy  

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2019

Cookie Policy