Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

martedì 20 Ottobre 2020

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

  FILO DIRETTO > Notizie dall'ordine

7 luglio 2008
"E' in arrivo l'AIFA 2". Articolo tratto da Farmacista33

E' in arrivo l'AIFA 2

Il Governo intende procedere a una profonda revisione dell'organizzazione dell'Agenzia italiana del farmaco. Con strumenti che saranno resi noti nei prossimi giorni
Lo ha detto il sottosegretario al Welfare, Ferruccio Fazio, intervenuto all'assemblea pubblica di Farmindustria, in corso a Roma. Il sottosegretario Fazio ha quindi spiegato che la revisione dell'organizzazione dell'AIFA avverrà "anche attraverso una chiara suddivisione dei compiti e delle responsabilità relative alle diverse funzioni dell'agenzia. Nella prospettiva di questa riorganizzazione - ha affermato - verrà anche prestata particolare attenzione alla rimodulazione dei rapporti tra ministero, Agenzia del farmaco e Istituto superiore di sanità, con riferimento sia all'attività registrativa dei farmaci sia alla ricerca. Tutto ciò avverrà in stretto rapporto con le Regioni nel quadro di una logica di collaborazione". Il sottosegretario ha denunciato che in Italia non esiste uno strumento davvero rapido di registrazione dei farmaci. Ricordando le vicende giudiziarie che hanno coinvolto l'AIFA, ha riconosciuto che questo organismo "ha ben lavorato", e ha espresso la sua solidarietà a tutti i dipendenti dell'agenzia e agli stessi vertici, al momento sospesi dai loro incarichi. Quanto alla denuncia di lentezza nei tempi di autorizzazione dei farmaci, Fazio ha citato alcuni numeri: "L'Agenzia europea del farmaco, EMEA, impiega in media 210 giorni per un'autorizzazione, contro i 540 dell'AIFA. E i tempi di contrattazione sono di circa 90 giorni per l'EMEA contro i 200 dell'AIFA. La nostra agenzia purtroppo - ha ammesso Fazio - è ultima insieme a Spagna e Grecia". Il sottosegretario, parlando agli industriali, ha ricordato l'importanza del settore del farmaco nel nostro Paese, pur riconoscendo che il comparto presenta una serie di criticità, a partire dalla governance della ricerca biomedica, perché "mentre in passato lo sviluppo dei nuovi farmaci era fatto per tentativi, oggi l'approccio è cambiato" e dunque occorre gestire al meglio la ricerca. Fazio ha poi ricordato l'istituzione di un tavolo comune fra ministeri del Welfare e dell'Università e ricerca, e ha caldeggiato forme di agevolazione e altri sgravi fiscali per le industrie che investono nella ricerca. Fazio ha inoltre auspicato, su esempio americano, l'adozione di una procedura che leghi i processi autorizzativi dei farmaci a metodologie di selezione delle molecole candidate alla registrazione, possibili attraverso le più moderne tecnologie di imaging.
 
Notizie dall'ordine   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

Privacy Policy  

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2019

Cookie Policy