Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

venerdì 30 Ottobre 2020

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

  FILO DIRETTO > Notizie dall'ordine

16 ottobre 2008
'Nel dubbio meglio il farmacista' e 'Al supermercato ma col farmacista'. Articoli tratti da Farmacista33

Nel dubbio meglio il farmacista

Secondo un'indagine Censis cresce la fiducia degli italiani nel ruolo del farmacista. L'indagine conferma che quando si tratta di avere informazioni sanitarie è meglio rivolgersi a dei professionisti
Secondo un'indagine realizzata dal Censis e dal Forum per la ricerca biomedica, presentata a Roma in occasione dell'incontro su "Trent'anni di ricerca biomedica e di lotta alle malattie: passato e futuro del farmaco" la fiducia degli italiani nel farmacista e nel medico di famiglia è in crescita. Lo studio ha fotografato come i pazienti preferiscono siano trasmesse le informazioni in materia sanitaria. E' risultato così che il 15,6% dei pazienti si affida ai consigli del farmacista. Un dato di grande valore, in crescita di oltre il 9% rispetto a dieci anni fa. Il pericoloso "fai da te" con pillole e sciroppi sta, perciò, tramontando, e  quando resiste diventa più responsabile. Infatti in caso di malattia grave, oltre il 90% degli italiani segue le prescrizioni nelle dosi e nella durata della cura, una quota più alta di oltre 10 punti  percentuali rispetto al 1998. Infine, si riducono le percentuali di quanti, per sintomi gravi o lievi, si affidano ai metodi alternativi. Mentre crolla decisamente il gruppo che "prende qualche farmaco che in altre occasioni si è rivelato efficace". Nel dubbio, meglio affidarsi al farmacista. Mentre in caso di piccoli acciacchi cresce la fiducia nei consigli di famigliari e amici.

Al supermercato ma col farmacista

Il 56,6% degli italiani ritiene che sia necessaria la presenza di un farmacista nel punto vendita, nel caso si tratti di un supermercato o di una parafarmacia. Gli italiani - risulta dall'indagine Censis, condotta su 1000 connazionali - sono comunque molto fedeli alla farmacia di fiducia: il 67% degli intervistati, infatti, si rivolge di solito alla stessa farmacia. E il farmacista (77%) segue il medico di famiglia (97%) come fonte di informazioni sui farmaci. Dunque affezionati alla farmacia, ma aperti anche ad altre modalità distributive dei medicinali. Quanto poi alla copertura farmaceutica pubblica, quasi il 61% ritiene sufficiente la disponibilità di farmaci mutuabili rispetto alle proprie esigenze di salute. Una promozione che, però, non è uniforme lungo la Penisola: si passa da oltre il 60% fra i cittadini nel Nord-ovest al 62,5% nel Nord-est, a più del 78% al Centro, per scendere sotto il 49% tra i residenti del Sud.


 
Notizie dall'ordine   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

Privacy Policy  

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2019

Cookie Policy