Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

venerdì 23 Ottobre 2020

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

  FILO DIRETTO > Notizie dall'ordine

10 marzo 2009
"In arrivo Ddl anti fumo". Articolo tratto da Farmacista33

In arrivo Ddl anti fumo

In arrivo un DDL bipartisan che intende limitare al massimo i danni da fumo agevolando che vuole smettere
Tra le iniziative previste da un disegno di legge bipartisan presentato in Commissione Sanità del Senato si prevede l'istituzione, al ministero del Welfare, di un "Fondo per la prevenzione e la riduzione dei danni del tabagismo", con il compito di svolgere campagne e programmi di informazione e corsi di aggiornamento per i medici di base e di predisporre agevolazioni per l'acquisto dei sostituti della nicotina per smettere di fumare. Il Ddl presentato da Ignazio Marino, del Pd, ha come cofirmatario Antonio Tomassini (Pdl), presidente della Commissione. Si tratta di un nuovo passo per prevenire i danni del consumo di tabacco dopo la legge Sirchia che, da gennaio 2005, ha messo al bando il fumo in tutti i locali aperti al pubblico. Il Disegno di legge bipartisan rilancia adesso la lotta al fumo, con "l'obiettivo - si legge nella relazione introduttiva - di contribuire realmente a disincentivare e prevenire l'abitudine al fumo, soprattutto nei confronti dei giovani, i più suscettibili ed esposti a un vizio che troppo spesso, per ignoranza, viene considerato una moda e che, invece, a lungo andare può portare alla morte".  E anche i danni da sigarette altrui sono nel mirino del Ddl. L'articolo 2 del Ddl  è perentori "E' vietato ai minori di anni 18 acquistare o consumare in luogo pubblico o aperto al pubblico i prodotti del tabacco". Pena una sanzione amministrativa da 50 a 150 euro. Tabaccai e rivenditori di sigarette che ignorano il divieto, sono puniti con una multa da 250 a 1.000 euro e con la sospensione, per sei mesi, della licenza all'esercizio dell'attività. Per essere certi che il giovane cliente non abbia meno di 18 anni, i tabaccai hanno l'obbligo di chiedere un documento di identità. Stesso destino per i distributori automatici, che devono essere dotati di un sistema per rilevare l'età degli acquirenti attraverso la lettura di carte a banda magnetica. Altrimenti, vengono disabilitati o, dopo 6 mesi, confiscati. E ancora, il Ddl prevede "il divieto tassativo di fumare nelle scuole di ogni ordine e grado".
 
Notizie dall'ordine   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

Privacy Policy  

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2019

Cookie Policy