Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

lunedì 26 Ottobre 2020

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

  FILO DIRETTO > Notizie dall'ordine

12 maggio 2009
'Abruzzo, per non dimenticare': La filastrocca del terremoto e il bernoccolo del gatto

Non ci sono soltanto girotondi e canzoncine, alle feste dei bambini sfollati per terremoto. "I piccoli - dice Cristina, che lavora come animatrice volontaria - hanno subìto un grave trauma. Ora vivono nelle tende o negli hotel della costa e hanno perso tanti punti di riferiment la casa, la scuola, gli amici... Non sempre riescono a parlare di ciò che è successo. La festa serve a incontrare altri bimbi e anche a parlare di quel trauma che si portano dentro".

Ecco allora la "Filastrocca del terremoto", preparata da un gruppo di psicologi e consegnata alle maestre di asili e scuole elementari e alle animatrici delle feste. Si legge la filastrocca, poi si chiedono i commenti ai bambini, con le parole o con un disegno. Ma prima di tutto, c'è un prologo che cerca di spiegare perché, ogni tanto, la terra si mette a tremare.

"Proprio mentre stavamo dormendo, ecco il terremoto".

"Ma i terremoti sono proprio così, capitano quanto meno te lo aspetti".

"Ma cosa è successo alla nostra terra?".

"Ah, scusate, ancora non mi sono presentat sono Trombetta".

"E io sono Prof. Pof e ho deciso che bisogna informarsi meglio su questi terremoti".

"Beh, il mio uovo sodo rotto ci può aiutare a spiegare come fa la terra a muoversi".

"Grazie Trombetta. Fate finta che anche la Terra sia un uovo sodo... La crosta che forma i continenti e il fondo marino è rotta in vari pezzi. Questi enormi pezzi si chiamano placche. Al centro c'è un nucleo duro e molto, molto caldo".

"E la parte bianca dell'uovo che cos'è?".

"Si chiama mantello, ed è uno strato di roccia incandescente. Sopra questo mantello poggiano le placche con i continenti e i mari. Il calore provoca dei movimenti dentro il mantello, così anche le placche si muovono".

"Quindi è come se la nostra Terra ballasse un po'?".

"Proprio così... E un forte terremoto, accidenti a lui, provoca dei danni che spesso provocano altri danni".

"Come faccio io, Prof Pof".

"Esatto, Trombetta. E io sono molto calmo con te, e non perdo la testa... Certo, mi fa un po' paura ma resto calmo".

"Quindi mi vuoi dire che avere paura del terremoto è normale e che bisogna rimanere calmi".

"Proprio così, Trombetta. E ora puoi raccontare la nostra filastrocca su cosa bisogna fare se arriva il terremoto?".

"Certo, Prof. Pof. Con vero piacere".


A questo punto - racconta Cristina - l'attenzione dei bambini è catturata. Non resta che presentare il protagonista della filastrocca, un gatto davvero speciale.

"Cari bambini e bambine, conoscete Gatto Spillo? E' un gatto molto speciale: va a scuola, gli piace studiare e colorare e sa anche leggere. Perciò, quando succede qualcosa di strano, come una scossa di terremoto che fa muovere e cadere ogni cosa, capisce subito cosa deve fare. Basta poco per sapere come comportarsi se arriva il terremoto".

IN CASA

BOLLE BOLLE IL MINESTRONE
IN TV C'E' UN BEL CARTONE.

TUTTO E' CALMO, STAMATTINA
IN SALOTTO ED IN CUCINA

MARCO ADESSO STA PER BERE
UN FRULLATO NEL BICCHIERE

MENTRE ANNA, LI' VICINO
STA LEGGENDO UN GIORNALINO.

SUL DIVANO GATTO SPILLO
DORME, RUSSA E STA TRANQUILLO.

MA AD UN TRATTO
C'E' LA SCOSSA ,

FORTE FORTE
GROSSA GROSSA.

IN CUCINA ED IN SALOTTO
GIA' SUCCEDE

UN QUARANTOTTO
BALLA LA TELEVISIONE,

SUL FORNELLO IL MINESTRONE
IL BICCHIERE DI FRULLATO

SUL PIGIAMA SI E ' VERSATO
E UN LIBRO, MAMMA MIA,

CADE DALLA LIBRERIA
MA OGNI BIMBO BRAVO E SAGGIO

NON SI PERDE DI CORAGGIO

E SA FARE, CALMO E LESTO
OGNI COSA BENE E PRESTO.

SOTTO AL TAVOLO IN CUCINA
SI RIFUGIA LA BAMBINA.

D'IMPROVVISO A SPILLO GATTO
CADE IN TESTA UN BEL RITRATTO.

FILA MARCO (MOSSA ACCORTA)
SOTTO L'ARCO DELLA PORTA.

PER NON FARE CONFUSIONE
SPILLO LEGGE UN RIASSUNTONE

Ed ecco il riassuntone delle raccomandazioni.

"SE SEI IN CASA".

"ALLONTANATI DA MENSOLE, ARMADI, LAMPADE: POSSONO CADERTI ADDOSSO.

STA LONTANO DAI FORNELLI: UNA PENTOLA SI PUO' ROVESCIARE

NON SALIRE, NON SCENDERE DALLE SCALE: POSSONO CROLLARE.

NON USARE MAI L'ASCENSORE: PUO' BLOCCARSI.

RIPARATI SOTTO IL TAVOLO.

RIPARATI NEL VANO DALLA PORTA".


LEGGE E IMPARA GATTO SPILLO
E SI SENTE PIU' TRANQUILLO.

ED OGNI BIMBO BRAVO E SAGGIO
NON SI PERDE DI CORAGGIO

E SA FARE, CALMO E LESTO,

CON L'AIUTO DEL SUO INGEGNO...
UN BELLISSIMO DISEGNO!".

Per fortuna, grazie all'aiuto di tanti volontari, carta e pennarelli non mancano. "Il disegno - dice Cristina- serve a comprendere le reazioni dei bimbi. C'è chi disegna il Gatto Spillo su un prato, tutto felice. Questo significa che ancora nega l'evento del terremoto. C'è chi disegna il Gatto senza bocca, a fianco di un quadro rotto e così manda a dire che anche lui è senza bocca, non vuol parlare di quella notte.

Tanti però disegnano Gatto Spillo con un bernoccolo in testa, dentro una casina che è proprio uguale alla tenda dove i bimbi vivono oggi. E' un buon inizio. Il bimbo accetta la realtà, vede un futuro. Ma oltre questi tentativi di ascolto e terapia non riusciamo ad andare. I consultori sono distrutti dal terremoto, è impossibile avviare terapie individuali. Almeno abbiamo un luogo dove i piccoli possono parlare di ciò che si portano dentro".

Solidarietà per l'Abruzzo

Il contributo di solidarietà per la tragedia dell'Abruzzo può avvenire tramite versamento presso la Segreteria dell’Ordine o tramite bonifico bancario a favore dell’Ordine dei Farmacisti di Pesaro, Galleria Roma, 8 – causale: Terremoto Abruzzo - presso una delle seguenti banche:

* BANCA DELLE MARCHE – Agenzia n. 1 di Pesaro - IBAN: IT 46 U 06055 13311 0000 0000 1776

* BANCA POPOLARE DELL’ADRIATICO - Sede di Pesaro - IBAN: IT 36 W 05748 13310 0740 3000 700 A 

 
Notizie dall'ordine   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

Privacy Policy  

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2019

Cookie Policy