Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino

venerdì 23 Ottobre 2020

 

ricerca avanzata
 
 
Farmacie di turno
 

I turni delle farmacie della provincia vengono aggiornati ogni mese.

 
Farmacie della Provincia
 


L'indirizzario delle Farmacie viene aggiornato semestralmente.

 
Indirizzi utili

Aziende U.S.L., Ospedali, Guardia Medica, Ordini Farmacisti limitrofi, ecc.

 
 

  FILO DIRETTO > Notizie dall'ordine

5 gennaio 2010
'Il rinvio del TAR Lazio alla corte Europea'. Articolo tratto da Farmacista33

Il rinvio del TAR Lazio alla corte Europea

Si è svolta dinnanzi alla Grande Sezione della Corte di Giustizia Europea la trattazione orale del rinvio pregiudiziale C- 393/08, promosso da TAR Lazio e relativo alla compatibilità con il Trattato UE della normativa regionale in materia di orari di apertura, chiusura settimanale, servizio di guardia e ferie annuali delle farmacie. In particolare, il TAR, sospendendo il procedimento principale, ha posto alla Corte di Giustizia le due seguenti questioni pregiudiziali:

-Se sia compatibile con i principi comunitari l'assoggettamento delle Farmacie al divieto di poter rinunciare alle ferie annuali e di poter rimanere liberamente aperte anche oltre i limiti di apertura massima attualmente consentiti dalle disposizioni della legge regionale Lazio  n. 26/2002 nonché la necessità di una valutazione discrezionale obbligatoria da parte dell'ASL, con l'obbligo di consultare il sindaco, l'Ordine provinciale e l'organizzazione sindacale locale dei farmacisti, per eventuali deroghe a tali limiti;

- se sia compatibile con gli artt. 152 e 153 del Trattato [CE] l'assoggettamento del servizio pubblico farmaceutico, benché finalizzato alla tutela della salute degli utenti, a condizioni di 
limitazione o divieto, come quelle stabilite dalla L.R. n. 26/2002, della possibilità di incremento orario, giornaliero, settimanale ed annuale del periodo di apertura dei singoli esercizi farmaceutici.Durante la fase scritta della procedura di rinvio, sono intervenuti, 
con proprie memorie, oltre alle parti, anche il Governo ellenico,austriaco, olandese, italiano nonché la Commissione. Tutti gli Stati intervenuti, ad eccezione del solo Governo olandese, hanno sostenuto la compatibilità della legislazione regionale italiana con il Trattato  CE. Anche la Commissione europea si è espressa in tal senso, affermando che la normativa comunitaria "non si oppone ad una legislazione nazionale che limiti l'orario di apertura giornaliera, settimanale e annuale delle farmacie, salvo che non sia dimostrato che tale legislazione produce un effetto restrittivo attuale e diretto sulla libertà di stabilimento di operatori di altri Stati membri, ostacolandone o scoraggiandone l'accesso sul mercato della vendita dei prodotti farmaceutici o riducendo sensibilmente le loro possibilità di permanenza sul mercato", ma precisando comunque che spetta al giudice nazionale accertare se tali circostanze ricorrano nel caso in questione.
 
Notizie dall'ordine   

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino
Galleria Roma, 8 - Scala D
61100 Pesaro
Tel. 0721 34802 - Fax 0721 378112
e-mail: info@ordfarmacistips.it
            ordinefarmacistipu@pec.fofi.it

Privacy Policy  

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino Copyright 2019

Cookie Policy